I Divisione Femminile: Netto Successo contro Aspes

CEM TorricelliAspes Cus Milano 3 - 0 (25-5 25-13 25-19)

Primo giorno del mese di marzo, al Pala Dionigi arriva l’Aspes, società dal nome glorioso, ma che attualmente in classifica naviga in cattive acque, invischiata nella lotta per non retrocedere.

Ore 21; si parte. Sul punteggio di 3-1 per noi va in battuta Lanzo. La ragazza deve aver fretta di chiudere, forse ha un appuntamento nel dopo gara, fatto sta che infila quattordici battute consecutive e al successivo cambio palla il punteggio dice 17-2. Il set già virtualmente vinto si chiude in breve sul 25-5. CEM perfetta, Aspes disastrosa. Un punteggio insolito per una partita di prima divisione!

Secondo set, Federico inizia mescolare le carte, ma il risultato non cambia. CEM sicura e padrona del campo, Aspes impotente. Si chiude 25-13.

La furia della CEM sembra placarsi nel terzo set. Una serie di errori al servizio permette all’Aspes di restare in partita, punto a punto, ma non si ha mai la sensazione che l’inerzia della partita possa cambiare. Appena le ragazze ritornano a spingere creano subito margine. Ci pensa Asia a chiudere l’incontro con due servizi micidiali che vale la pena di descrivere. Il primo è una palla forte e tesa che colpisce il nastro con precisione millimetrica e ricade a corpo morto nel campo avversario; la seconda è una palla forte e tesa che colpisce il nastro con precisione millimetrica e ricade a corpo morto nel campo avversario. Due colpi consecutivi, quasi identici; forza, misura  e …. terzo elemento. Mai visto niente del genere! Punto, set, partita. Tutti a casa in 59 minuti!

Il divario tra le due squadre è stato evidente, ma va sottolineata la crescita delle nostre ragazze. Nel girone d’andata sono stati persi per strada parecchi punti contro formazioni sicuramente inferiori per mancanza di quella determinazione che ora sembra non mancare più. A completare la festa arriva la notizia della sconfitta del San Giuliano che permette il sorpasso al terzo posto della classifica, anche se con una partita in più. Per restare qui in alto non sono ammessi passi falsi.

Avanti tutta e FORZA CEM!

One thought on “I Divisione Femminile: Netto Successo contro Aspes

  • 4 marzo 2019 at 15:40
    Permalink

    Se fossimo partiti con il piede giusto saremmo a lottare per i piani alti le ragazze sono da ammirare il salto dalla seconda alla prima cambio dell’allenatore le hanno un po’ fermate stanno facendo un girone di ritorno strepitoso anche il folto pubblico sempre presente a incoraggiarle sostenere soffrire per loro è molto contento del cammino delle leonesse che scendono in campo sempre agguerrite e un grido si alzerà “FORZA CEM e FORZA LEONESSE”

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *